Trovato un villaggio protostorico, tracce dei primi Cassinati

18 agosto 2009 0 Di redazione

Resti di un villaggio protostorico risalente a circa 3 mila anni fa sono stati scopert a Villa Santa Lucia (Fr). Probabilmente sono le prime tracce archeologiche lasciate dai cassinati e sono venute fuori in questi giorni grazie ad una indagine archeologica effettuata dai tecnici della Sovrintendenza. Gli archeologi stavano ispezionando, a Villa Santa Lucia, un’area su cui devono essere realizzati dei marciapiedi. Improvvisamente, alzando la terra è venuta fuori la storia. Si tratta dei pavimenti di capanne la cui epoca sarebbe databile tra il XIV e il X secolo a. C. Numerosi sono stati anche i suppellettili rinvenuti, in larga parte vasellame, tutto oggetto di studio della Sovrintendenza. Un ritrovamento importantissimo che sposterebbe le lancette del tempo a molto tempo prima in cui si pensava fosse arrivato l’uomo nel Cassiante. Insomma, si tratterebbe dell’insediamento dei cassinati più antichi di cui si ha notizia. Il ritrovamento è stato effettuato in località Santa Scolastica in linea con la via Pedemontana. Una zona non nuova a ritrovamenti archeologici di epoca romana ma anche precedenti alla venuta di Cristo. La sovrintendenza quindi effettuerà ulteriori indagini per stabilire l’esatto confine del villaggio la cui importanza è dettata anche dal fatto che si tratterebbe di un insediamento stanziale, in una zona per lo più di transito, almeno in quell’epoca.
Ermanno Amedei