Giorno: 19 settembre 2009

19 settembre 2009 0

Arrestato pregiudicato mentre svaligia negozio

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Sorpreso con le mani nel sacco ed arrestato. E’ finito in corso d’opera il colpo messo a segno da uno specialista 47enne dei reati predatori, proveniente dalla provincia di Napoli, che è stato bloccato nel cuore della notte dagli uomini del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Venafro. Il malfattore, con precedenti specifici aveva individuato un negozio di prodotti tipici posto su una importante arteria di accesso del Molise in una frazione della cittadina del basso Volturno. Dopo aver forzato una finestra si era introdotto all’interno ed avviato l’azione criminosa mettendo subito le mani sul registratore di cassa ma, nel frattempo il sistema di allarme ivi installato inoltrava una automatica comunicazione telefonica della avvenuta intrusione al telefono del gestore che subito girava la richiesta di intervento alla centrale operativa del 112 del Comando Provinciale. Immediata la risposta dell’Arma che allertava la rete dei servizi in atto sul territorio mentre una veloce gazzella del Nucleo Radiomobile raggiunto l’esercizio bloccava il ladro ancora all’interno dell’esercizio intento ancora a rastrellare merce varia. Con l’accusa di furto in flagranza il malfattore è stato tratto in arresto per essere presentato al giudizio con rito direttissimo dinanzi al Giudice Monocratico del Tribunale di Isernia.

19 settembre 2009 0

Controlli dei carabinieri nel frusinate

Di redazionecassino

Operazione dei carabinieri nel frusinate. A Frosinone hanno  deferivano in stato di libertà C.G.I. e L.A. entrambe rumene di 19 e 36 anni domiciliate a Roma, poichè ritenute responsabili di aver violato il “divieto di ritorno in questo Comune”, imposto con la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio. A  Trevi nel Lazio – località Altipiani di Arcinazzo, i militari della locale Stazione, in collaborazione con quelli del Comando di Filettino e del NORM della Compagnia di Alatri,  hanno deferito  in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica tre giovani. Sono sttai   sorpresi alla guida delle proprie autovetture in evidente stato di ebbrezza alcolica, accertato con specifica apparecchiatura tecnica. A  Cassino deferiti  in stato di libertà un 35enne del posto per guida in stato di ebbrezza alcolica.

19 settembre 2009 0

Turismo e cure alle terme di Suio

Di redazionecassino

In espansione anche nel basso Lazio il turismo termale ma  le terme sono  pure  un punto di riferimento per la cura di vari malanni. Da Fiuggi a Suio, frazione di Castelforte, sono in aumento i frequentatori di cure  termali. Da giugno a ottobre arrivi e partenze negli alberghi  degli impianti termali di Suio, dove il paesaggio è caratterizzato dalle verdi colline di Roccamonfina e dal lento scorrere delle acque del fiume Garigliano. Il corso d’acqua, a monte della diga,  è navigabile e vi sono vari pontili per l’ attracco delle barche.   La zona è interessata da importanti reperti romani (a dimostrazione dell’importanza delle sue acque già nell’ antica Roma) tra cui i resti della vasca di Nerone. Di recente l’avv. Giuseppe Martini è stato nominato presidente  dell’Unione termalisti di Suio per il suo impegno  nello sviluppo dell’area termale. Tutte le strutture offrono prestazioni termali ed estetiche. La temperatura delle acque  arriva a sfiorare i  64 gradi. In questa oasi di bellezza si inserisce anche il  parco termale Sant Egidio   con diverse piscine di acqua calda a varie temperature, dov’è possibile fare il bagno anche di inverno, con splendide cascatelle dove  farsi accarezzare dai naturali idromassaggi. Suio terme è quindi  è un luogo da scegliere  per trascorrervi una piacevole giornata, un fine settimana o una vacanza prolungata.