Diventa l’incubo dei parenti, arrestato un 44enne

5 settembre 2009 0 Di redazione

Con minacce, atti persecutori, lesioni e intimidazioni, un 44enne di Casoli (Ch) era diventato l’incubo di un suo parente. Ieri l’ennesima lite e sono intervenuti i carabinieri che hanno così tratto in arresto l’operaio in esecuzione di un’ordinanza emesso dal giudice per le indagini preliminari di Lanciano (Ch).