Domano un incendio e scoprono una discarica

15 settembre 2009 0 Di redazione

Un incendio permette di scoprire una discarica di materiale pericoloso. E’ accaduto nel comune di Teverola in provincia di Caserta. Ad accorgersi delle fiamme sono stati i finanzieri di Aversa (Ce). L’immediato intervento dei Vigili del Fuoco attivati dalle Fiamme Gialle ha consentito di evitare che l’incendio assumesse conseguenze ben più devastanti.
Infatti, una volta domato le fiamme, i finanzieri effettuavano una ricognizione dell’area rinvenendo una vasta area adibita a discarica di rifiuti speciali e pericolosi consistenti in parti meccaniche e plastiche provenienti da demolizioni di autovetture, batterie per auto, cassoni contenenti parti metalliche, frigoriferi, televisori e lastre di eternit.
Tuttavia, a destare maggiore preoccupazione è stato il rinvenimento di due bombole di acetilene che, a causa della alte temperature sprigionate dal rogo, avrebbero potuto dar luogo ad esplosioni e provocare gravi e seri pericoli anche per l’incolumità degli operanti.
L’area di proprietà di S.G., aversano di anni 57, è stata sottoposta a sequestro e assicurata in attesa che vengano svolti gli ulteriori accertamenti.
L’ennesima operazione portata a termine dalle Fiamme Gialle evidenzia l’incessante impegno profuso su tutto il territorio casertano volto al ripristino e all’affermazione della legalità.