Ladro di rame preso con le mani nel sacco

14 settembre 2009 0 Di redazione

Alle prime ore dell’alba di oggi Enrico Di Michele 36enne di Mosciano Sant’Angelo (TE), già noto alle Forze dell’Ordine per fatti di giustizia, dopo aver forzato il cancello d’ingresso, è penetrato all’interno della Ditta “Edilforniture” ubicata in Giulianova lungo la SS-80, asportando 14 barre di rame della lunghezza complessiva di 4 metri cadauna, caricandola a bordo di un Fiat Ducato e dandosi a precipitosa fuga. L’immediato intervento dei militari operanti allertati da alcuni residenti del luogo, ha consentito di rintracciare e bloccare poco dopo il furgone traendo in arresto il Di Michele. L’intera refurtiva, per un valore di circa € 1.500,00, è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. L’Arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Teramo in attesa dell’udienza di convalida davanti al Giudice dove si dovrà difendere dall’accusa di furto aggravato.