Pontecorvo, si è dimesso il sindaco Roscia

3 settembre 2009 0 Di redazionecassino

Il sindaco  di Pontecorvo, sospeso dall’incarico alcuni mesi fa, Riccardo Roscia, si è dimesso con una lettera depositata alla segreteria del Comune.  Roscia è stato  condannato dal tribunale di Cassino a sei anni di reclusione per concussione e falso per una presunta tangente.  Il prossimo 24 settembre l’ex sindaco  dovrà comparire di nuovo in tribunale per un’altra vicenda giudiziaria in cui rischia  il rinvio a giudizio. L’ex sindaco ha ora 20 giorni di tempo per ritirare le dimissioni.  Si potrebbe rivotare il prossimo anno. Tra i candidati a sindaco l’avvocato Ivan Caserta, legale di Roscia.