Scuolabus – L’assessore: “L’autista non è ex tossico ne un ex galeotto”

29 settembre 2009 0 Di redazione

“Non è un ex tossico dipendente, neanche un ex galeotto. L’uomo che abbiamo messo alla guida di uno scuolabus per il trasporto dei bambini ha solamente difficoltà economiche ed è rientrato in un progetto di borsa lavoro destinato a dieci persone”. A dichiararlo è stato, questa mattina, l’assessore ai lavori pubblici di Cassino (Fr) replicando alla notizia relativa all’utilizzo di persone con passati da tossicodipendente e con precedenti penali, come autisti per scuolabus. Notizia è stata diffusa da genitori preoccupati per i propri figli. “Dei dieci beneficiari della borsa lavoro, – continua Rivieccio – alcuni sono stati utilizzati per la manutenzione, lui, che ha una patente DK, lo abbiamo impiegato per la guida dello scuolabus. Non c’è nulla di male. Non mettiamo a rischio nessuno, tantomeno i bambini. Quello che facciamo è dare la possibilità economica ad una persona che necessita di aiuto”.
ermanno amedei