Ubriachi al volante, aggrediscono i carabinieri. Arretati

4 settembre 2009 0 Di redazione

Gidano in stato di ebrtezza e aggrediscono i carabinieri che impongono loro l’alt. E’ accaduto a Sulmona dove i militariagli ordini del maresciallo Vincenzo Zenobi, sono intervenuti in piazza Capograssi perché c’era un’auto che procedeva zigzagando. Alla guida c’era Lucio S. di 35 anni del posto in compagnia di Carlo C. 33 anni. I due, in evidente stato di ebrezza, scesi dall’auto hanno aggredito i militari a calci e pugni. Per avere ridurli alkla ragione sono dovuti accorrere rinforzi finché i due non sono stati immobilizzatiper resistenza e lesine a pubblico ufficiale. Quattro militari infatti, sono stati costretti a ricorrere alle cure ospedaliere.