Un milione di euro per gli studenti terremotati

4 settembre 2009 0 Di redazione

Ammonta a poco meno di 1 milione di Euro la somma messa a disposizione delle famiglie colpite dal terremoto per l’acquisto di materiale didattico e testi scolastici per il prossimo anno. L’iniziativa a sostegno dell’istruzione si rivolge ai nuclei familiari con figli in età scolare, e prevede la distribuzione di coupon nominativi “ad personam”, da utilizzare presso le librerie già individuate.
Il progetto prenderà il via domani, giovedì 3 settembre, con la firma, prevista alle ore 14.30, della convenzione fra la Protezione Civile nazionale, l’Ufficio Scolastico Regionale per l’Abruzzo, la Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila S.p.A. e l’Associazione Librai Italiani di Confcommercio l’Aquila.
A seguito della firma della convenzione il Commissario delegato Guido Bertolaso, il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Carlo Petracca, il Direttore Generale de La Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila Rinaldo Tordera e il Presidente Provinciale di ALI-Confcommercio di L’Aquila Alfredo Murgo, incontreranno, insieme al Sindaco de L’Aquila Massimo Cialente, la stampa presso la Scuola della Guardia di Finanza di Coppito, per illustrare i dettagli dell’iniziativa a sostegno della rinascita del territorio aquilano.