“Ascolta la Ciociaria” sconfina e approda a Roma

21 ottobre 2009 0 Di redazione

Oggi pomeriggio, alle 17.30, avrà luogo il terzo concerto della rassegna musicale “Ascolta la Ciociaria”, evento che oltrepasserà i confini provinciali per approdare a Roma presso l’Università di Tor Vergata, Auditorium “Ennio Morricone”. Il concerto, inoltre, è inquadrato in un importante sodalizio culturale con la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Tor Vergata che ha patrocinato la manifestazione. Con questo ulteriore risultato conseguito, la Rassegna “Ascolta la Ciociaria” attualmente è l’unica manifestazione ciociara che si spinge oltre il territorio provinciale promuovendo il nostro territorio e tutto ciò grazie al lavoro silenzioso e competente effettuato negli ultimi anni dal compositore Francesco Marino, Direttore artistico della rassegna promossa da innumerevoli Enti tra cui la Provincia di Frosinone, il Ministero per i beni e le Attività Culturali, l’Unesco, Radio Vaticana e la Regione Lazio. Ancora una volta – afferma il maestro Marino – si esibirà un precoce talento del panorama concertistico italiano: il pianista Alessandro Tardino. Il programma proposto a Roma è molto interessante in quanto si prefigge di evidenziare gli autori russi da Prokof’ev a Rachmaninov e Skrjabin, non dimenticando i compositori contemporanei tra i quali figurano Teresa Procaccini, Fulvio Creux, Giovanni Lees e lo stesso Francesco Marino, con l’esecuzione di ben due prime esecuzioni nazionali. Di seguito il programma: S. Prokof’ev: Dieci pezzi da Romeo e Giulietta Op. 75 – S. Rachmaninov: Etudes tableaux Op. 39 n° 5 – Teresa Procaccini: Blues e ragtime Op. 171 (prima esecuzione assoluta)Francesco Marino: Studio-improvviso a la manière de Franz Liszt – A. Skrjabin: Studi Op. 8 nn° 2 e 12 – Giovanni Lees: A la manière de…(prima esecuzione assoluta) – Fulvio Creux: Nebbia, tre preludi per pianoforte. Ingresso libero, altre informazioni sul sito www.francesco-marino.it.