C’è ancora posto in Usa per gli studenti universitari di Cassino

6 ottobre 2009 0 Di redazione

Si rende noto che sono disponibili gli spazi destinati all’Università di Cassino nella
misura di 4 crediti alloggio presso il “College Italia” in New York-USA per il periodo “spring term” dal 01 Gennaio 2010 al 31 Maggio 2010. Possono fare richiesta studenti, docenti e ricercatori per i fini connessi alle attività svolte dal Centro H2CU.
Le domande complete di ogni loro parte dovranno pervenire entro e non oltre il 10 Novembre 2009 e inviate per posta elettronica all’attenzione dell’ arch. Stefania del Grosso (H2CU – Università di cassino) s.delgrosso@unicas.it e in copia al prof. De Vivo (Consiglio Direttivo H2CU – Università di cassino) f.devivo@unicas.it.
Nel caso in cui le domande eccedessero il numero dei posti letto disponibili, si ricorrerà a una selezione dei richiedenti. Per il periodo “spring term” 2010 avranno la precedenza su tutti i progetti gli studenti iscritti ai programmi attivi nell’ambito del Dual Degree. Nel caso specifico dei progetti di ricerca, avranno la precedenza quelli finalizzati alla formazione dei programmi a titolo congiunto.
Per poter accedere alla selezione, il candidato (Fruitore) deve allegare una scheda di presentazione firmata da parte di un docente (Proponente) e da uno delle seguenti figure istituzionali: Presidente del Consiglio di Corso degli Studi (CCS) al quale il Fruitore eventualmente afferisce; o il Presidente del Collegio dei Docenti di Dottorato al quale il Fruitore è inserito; o il Direttore di Dipartimento al quale il Proponente afferisce, o il Preside di Facoltà.
Nel caso in cui il Fruitore sia un docente non è prevista la presentazione da parte
di un Proponente né alcuna controfirma.
La proposta dovrà comprendere:
1) la lettera di presentazione debitamente compilata (Allegato 1);
2) una dichiarazione da parte dell’Istituzione straniera ospitante che accetti il
Fruitore a svolgere il programma di studio o attività di ricerca:
– nel caso del programma Dual Degree lo studente dovrà essere già stato
accettato dall’Università USA per il Master richiesto,
– nel caso dei programmi di mobilità con o senza certificazione l’Università USA
dovrà attestare la disponibilità ad accogliere lo studente/ricercatore/professore.
In questo caso oltre la lettera dovrà essere controfirmata o dal Direttore del
Laboratorio, o dal Direttore del Dipartimento, o dal Preside di Facoltà;
3) il programma di studio e attività da svolgere durante il soggiorno all’estero, firmato dal Proponente e dal Fruitore, nel quale siano evidenziati la rispondenza alle finalità del Centro H2CU;
4) il curriculum vitae e l’elenco delle pubblicazioni del Fruitore;
Le proposte che perverranno incomplete della documentazione e/o dichiarazioni richieste, verranno considerate non ammissibili.