Denunciato giovane truffatore di anziani

10 ottobre 2009 0 Di redazione

I Carabinieri della compagnia di Venafro (Is) e della stazione di Sesto Campano (Is) hanno segnalato alla competente Autorità Giudiziaria un 21enne napoletano pregiudicato per “truffa aggravata”.
È il risultato delle indagini perseveranti avviate dal mese di luglio, dai militi, a seguito della denuncia di truffa sporta da una anziana signora raggirata da un giovane di sesso maschile che, presentatosi presso la sua abitazione, aveva dichiarato che doveva urgentemente riscuotere una somma di denaro per l’acquisto effettuato dal figlio di un’apparecchiatura informatica e che se non fosse stato subito recuperato il corrispettivo avrebbe comportato grossi guai per il figliolo.
Con questo stratagemma il malvivente aveva ricevuto la somma di euro 1.500 e l’anziana scopriva solo successivamente il raggiro subito.
La vittima purtroppo non aveva preso la targa dell’autovettura usata dal truffatore e si era limitata ad una sommaria descrizione dello stesso.
Nonostante gli scarsi elementi in possesso dei Carabinieri della locale stazione, dopo un paziente lavoro investigativo, si è riuscito ad individuare i necessari tasselli del puzzle che hanno condotto a raccogliere inconfutabili elementi di reità nei confronti del segnalato.