Detenzione illegale di armi, arrestato 43enne

21 ottobre 2009 0 Di redazione

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Isernia, nella tarda serata di ieri hanno tratto in arresto un disoccupato 43enne residente in un paese della provincia per il reato di detenzione di armi clandestine.
L’uomo che circa due anni fa era stato oggetto di decreto di divieto di detenzione armi emesso dall’Autorità di Pubblica Sicurezza, nel corso di un controllo presso l’abitazione è stato trovato in possesso di due fucili cal.12 con matricola abrasa, di una carabina ad aria compressa e di altre parti di armi lunghe da fuoco, che sono stati sottoposti a sequestro unitamente a svariate cartucce.
L’uomo dopo le formalità di rito è stato associato alla Casa Circondariale di Ponte S.Leonardo del capoluogo Pentro.