Finanziamento regionale per il recupero del centro storico di Sora

22 ottobre 2009 0 Di redazionecassino

Con delibera della Giunta Regionale è stato assegnato al Comune di Sora un finanziamento di euro 2.038.225,00 (su bilancio 2009/2010) per fronteggiare l’emergenza abitativa nella nostra città. L’importo complessivo dell’intervento previsto è di circa euro 2.145.000,00 con una compartecipazione del Comune di circa 107.275,00 euro pari al 5% dell’importo complessivo.
Il progetto preliminare, redatto dall’Ufficio Tecnico del Comune, prevede l’acquisizione ed il recupero di alcuni stabili ubicati nel centro storico e consente il prosieguo della politica amministrativa attuata da questa amministrazione.
“Il recupero urbanistico del centro storico ed il conseguente re-insediamento abitativo – ha detto il sindaco Casinelli – sono gli unici sistemi per fronteggiare un degrado che, prima di essere architettonico, appare di natura sociale e culturale. Alle politiche di controllo e di vigilanza sul degrado cittadino intendiamo affiancare interventi “strutturali”, confidando sul fatto che un quartiere vivo e vissuto è custode di se stesso in maniera continuativa e civile, impedendo alle sacche di micro-criminalità di insediarsi nei “vuoti” fisici e relazionali, che la città ha storicamente determinato.
Ci rendiamo conto che per molti cittadini provvedere da soli al ripristino funzionale di alcuni stabili appare oneroso e poco conveniente dal punto di vista squisitamente economico.
E’ proprio per questo che un amministrazione attenta al suo territorio, superando logiche esclusivamente finanziarie, deve sostituirsi alla gravi incombenze e responsabilità che oggi ricadrebbero sui cittadini proprietari e programmare interventi che consentano alla città di riappropriarsi di una sua ricchezza, dal punto di vista culturale e turistico,  necessaria ad un progetto più ampio di rilancio della città.
In un organico riassetto della viabilità e delle reti ad esse collegate, idrica, fognaria, elettrica etc. che, attraverso i famosi “ Contratti di Quartiere”, intende fare del centro storico un vanto di Sora e dei suoi cittadini, questo ulteriore finanziamento ci consentirà di ampliare la rivitalizzazione di un tessuto urbano che, anche in seguito anche al sisma dell’84, ha vissuto momenti di totale abbandono.”