La Guardia di Finanza indaga sul Cassino

26 ottobre 2009 0 Di redazione

La procura indaga sul Cassino Calcio. Un campionato di tutto rispetto quello della compagine cassinate che milita in seconda divisione ed è quarta in classifica. Se dal punto di vista sportivo le cose vanno bene, qualche nuvola nera sembra addensarsi sull’aspetto societario. La documentazione relativa alla gestuione della squadra, infatti, sarebbe strettamente attenzionata dalla Guardia di Finanza di Cassino che avrebbe ricevuto mandato dalla procura di Cassino, nella persona del sostituto procuratore Carlo Morra, di indagare su presunti illeciti commessi dalla dirigenza della squadra di calcio. Ad innescare la procura, e di conseguenza gli uomini del capitano Vincenzo Ciccarelli, sarebbe stato un esposto particolarmente dettagliato su come alcune carte sarebbero state “aggiustate”. Una storia che verrebbe da lontano, anche se non lontanissimo, e che minaccia di destabilizzare un ambiente che finalmente sembra essersi incamminato sulla giusta strada, almeno dal punto di vista sportivo.
Er. Am.