Terremoto, lo sciame sismico “cammina” nel centro Italia

25 ottobre 2009 0 Di redazione

Nove scosse di terremoto, dalle 7,52 di questa mattina, alle 18,51 di questo pomeriggi, con un magnitudo compreso tra il 2 e il 2,9, hanno scosso i monti rietini. Lo sciame sismico è però iniziato ieri mattina con altre due scosse. Non sono segnalati danni ma sembra che il fenomeno che ha caratterizzato per circa una settimana la Ciociaria, si sia spostato più a nord senza però lasciare il centro Italia. In questo periodo quindi, il tringolo L’Aquila, dove le scosse continuano, la ciociaria e il Rietino, sono sotto stretta osservazione da parte dei geologi dell’INGV.
Er. Am.