Operai Videocon sul tetto di palazzina. Chiedono revoca mobilità

19 ottobre 2009 0 Di redazione

Sono saliti sul tetto della palazzina direzionale della Videocon di Anagni (Fr) e minacciano gesti inconsulti. Si tratta di 30 operai dell’azienda che chiedono l’immediata revoca della procedura di mobilità aperta la scorsa settimana dall’azienda. Una questione che riguarda ben 1.290 lavoratori.
Altri cento operai stanno realizzando un picchetto davanti ai cancelli della fabbrica. I manifestanti minacciano altre iniziative se la loro richiesta non venisse accolta. L’azienda ha però diffidato gli operai a liberare la struttura occupata in maniera illegittima. Sul posto si è recato il sindaco di Anagni e sta per arrivare anche l’assessore Regionale Francesco Scalia.
Ermanno Amedei