Rumeno arrestato per atti osceni a Cassino

22 ottobre 2009 0 Di redazionecassino

La Polizia  di Cassino ha tratto in arresto per resistenza, danneggiamento aggravato, atti osceni, inosservanza foglio di via obbligatorio, il cittadino rumeno Lacatos  Emeric di anni 56, senza fissa dimora. L’uomo  si introduceva all’interno di un negozio di abbigliamento di Cassino calandosi im pantaloni per poi urinare e mostrare i genitali.
Sul posto intervenivano i poliziotti di quartiere che lo inviatano a ricomporsi ma lo straniero si scagliava contro di loro procurandogli lesioni. Accompaganto di forza in  commissariato  sferrava calci ad una parete in cartongesso lesionandola. Dopo le formalita’ di rito l’arrestato e’ stato associato alla Casa Circondariale di Cassino.