Studenti abruzzesi allo Zoomarino

10 ottobre 2009 0 Di redazione

Una giornata tra delfini, foche e pappagalli per allontanarsi, almeno per qualche ora, dal ricordo del terremoto dell’Aquila. Grazie all’aiuto della Protezione Civile della Regione Lazio, 45 alunni della scuola materna Giuseppe Santilli e della scuola elementare Felice Santarelli e 45 tra insegnanti e genitori del comune di Secinaro, in provincia dell’Aquila, passeranno la domenica 11 ottobre al Parco Acquatico di Torvaianica, Zoomarine.
“La richiesta ci è arrivata dal sindaco di Secinaro, un paese colpito dal terremoto dell’Aquila e noi l’abbiamo accolta – ha dichiarato Maurizio Pucci, direttore della Protezione civile della Regione Lazio – perché purtroppo chi porta maggiormente i traumi della triste esperienza del terremoto sono proprio i bambini. E’ un piccolo atto verso la comunità abruzzese che gli uomini della Protezione civile regionale si sono impegnati, sin dall’inizio, ad aiutare nelle operazioni di soccorso”.