Stupro di San Valentino, condannati i due rumeni

5 ottobre 2009 0 Di redazione

Diciassette anni e 4 mesi idi carcere in due, questa è la sentenza emessa dal tribunale di Roma in merito allo stupro di San Valentino avvenuto alla Caffarella a Roma. Alla sbarra c’erano Oltean Gavrila e Ionut Jean Alexandru, i due rumeni accusati di aver attirato con la forza una coppia di adolescenti nel parco della Caffarella e di aver stuprato la ragazzina di appena 14 anni. A Gravilla gli sono state riconosciute colpe scontabili in sette anni e quattro mesi per i fatti riconducibili al 14 febbraio scorso, altri 4 anni per lo stupro idi una ragazza di 22 anni avvenuto nel luglio 2008 sempre a Roma. Alexandru invece è stato condannato a 6 anni. Il processo si è svolto con il rito abbreviato e il pm aveva chiesto per Gavrila 16 anni e 8 mesi, mentre per Alexandru 10 anni di reclusione.