Tentano di spendere soldi falsi, in tre arrestati dai carabinieri

10 ottobre 2009 0 Di redazione

Lotta alla spendita di valuta falsa. In tre ci hanno provato in alcuni comuni del Cassinate ma la segnalazione fatta dai commercianti ai carabinieri di Piedimonte San Germano (Fr), ha permesso dui fermare ed arrestare tre campani. Si tratta di Salvatore B., 24enne di San Giorgio a Cremano (NA), già censito per reati specifici, Gennaro S., 35enne di Santa Anastasia (NA) e Giuseppe N., 40enne di Napoli. I carabinieri di Piedimonte comandati dal maresciallo Gennaro Raucci e quelli di Roccasecca comandadi dal maresciallo Donato Bottone li hanno bloccati a bordo di un’autovettura e trovati in possesso di varie banconote falsificate che avevano tentato di spendere poco prima in più esercizi commerciali della zona compresa tra i Comuni di Piedimonte San Germano, Aquino e Roccasecca. Le banconote, da 100 euro, 20, 10 e 5 euro, sono state sequestrate unitamente all’autovettura in loro uso.
Er. Am.