CASSINO CALCIO, provati gli schemi in vista del Barletta

26 novembre 2009 0 Di redazione

Nel match d’allenamento infrasettimanale, proficuo galoppo per la compagine azzurra, che ha sfidato gli Allievi Nazionali di mister Salvatore Fichessa. Durante la partita, che è andata in scena sull’erba del Salveti, il tecnico cassinate Maurizio Pellegrino ha potuto provare uomini e schemi in vista dell’insidiosa trasferta di Barletta.
Non ha preso parte alla seduta d’allenamento il giovane centrocampista Federico Conti. Per il mediano di Catania, vittima di un problema muscolare, la diagnosi del medico sociale dottor Roberto Ciafrone prevede almeno sette giorni di stop. Un’assenza importante, che nel reparto nevralgico fa il paio con la squalifica di turno inflitta dal giudice sportivo Pasquale Marino all’ivoriano Youssouf Kone per recidività in ammonizione. Alla partitella ha invece preso parte Giovanni Scappaticci, che sembra ormai avviato a completare il recupero, ed anche il lungodegente Giovanni Lorusso. Ad assistere all’allenamento dei suoi compagni anche l’altro infortunato di lungo corso, l’attaccante Stefano Morello. La punta di Lizzanello, reduce dall’intervento al legamento crociato anteriore, sta effettuando la fisioterapia riabilitativa presso la struttura della clinica San Raffaele di Via Di Biasio e spera di poter tornare a lavorare in gruppo per l’inizio di febbraio.
Intanto il team manager Angelo Raia ha diramato il programma relativo alla trasferta nella città della disfida. La carovana azzurra partirà per la Puglia nel pomeriggio di sabato, dopo aver disputato in mattinata presso lo stadio Salveti l’allenamento di rifinitura. La squadra pernotterà presso una nota struttura di Bisceglie, e raggiungerà Barletta qualche ora prima dell’inizio della partita. Anche domani, venerdì 27 novembre, la formazione di mister Pellegrino effettuerà la seduta d’allenamento in orario pomeridiano, sempre presso il Salveti.