La madre dorme e lei teme un malore. A 5 anni, chiama l’ambulanza

8 novembre 2009 0 Di redazione

Di solito sono i genitori ad essere apprensivi, ma nel caso di oggi, accaduto a Sant’Andrea sul Garigliano, le cose sono andate diversamente. Alle 14 circa, la mamma si è messa a letto e la piccola di 5 anni non riusciva a svegliarla. Immaginiamo il panico della bambina pensando che la mamma fosse stata colta da un malore. Ma la piccola non si è persa d’animo e, probabilmente, preparata dagli adulti a fronteggiare casi di emergenza, ha preso il telefono e ha composto il 118. All’operatore che le ha risposto la piccola ha detto che la madre era sul letto e che non riusciva a svegliarla. Inoltre ha anche raccontato che la donna soffriva di diabete. Un particolare questo che ha allarmato l’operatore che ha ipotizzato un coma diabetico. Per questo dall’ospedale di Cassino è partita un’ambulanza che in pochi minuti, a sirene spiegate, è arrivata davanti la casa a Sant’Andrea. Probabilmente sono state le stesse sirene a svegliare la donna che, altro che coma diabetico, era caduta solamente in un sonno profondissimo. Certo adesso sa di avere una figlia particolarmente attenta alla sua salute.
Er. Am.