Manette al “mano lesta” del centro commerciale

10 novembre 2009 0 Di redazione

“Mano lesta” all’interno di un centro commerciale di Cassino. In poco tempo aveva accumulato nella propria casa di Sant’Elia Fiumerapido (Fr) un ricco bottino che, secondo i carabinieri, proviene quasi centamente dal centro commerciale di via Casilina. Ad arrestare V. A. N. 50 anni sono stati i carabinieri della stazione di S.Elia che, coordinati dal maresciallo Costantino Zona e al comando del capitano Adolfo Grimaldi, lo hanno “beccato” in flagranza del reato subito dopo aver perpetrato il furto di due radio portatili ricetrasmittenti ed altro materiale elettronico all’interno della struttura commerciale. Nel corso di successiva perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro numerosi oggetti elettronici, elettrodomestici da cucina, argenteria, abbigliamento ed altro materiale di ingente valore. Sono in corso indagini per stabilire la provenienza della refurtiva ed eventuali complici. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, è stata accompagnato presso la propria abitazione in regime della detenzione domiciliari.