Marrazzo, i lettori commentano la sua vicenda. Tutti gli interrogativi di Patrizia

13 novembre 2009 0 Di redazione

Giusto o sbagliato, quersto è il punto di vista della nostra lettrice Patrizia. Se vuoi puoi replicare.
“Onestamente farlo rientrare in Rai, mi sembra un po’ scandaloso…. Onestamente nn credo che lo seguirò ….. per me era una persona eccezionale o almeno era l’idea che mi ero fatta seguendolo con “Mi manda Raitre”…oggi non è più così…quell’uomo onesto e leale che vedevo per me non c’è più.
Non discuto i suoi gusti sessuali, è la sua vita e ne fa quello che vuole, ma tutto quello che circonda questa storia è troppo sporco per poter essere accettato anche da chi non è portato a giudicare gli altri… mi dispiace ma se l’è cercata e adesso se la tiene…imporre a tutti gli italiani un uomo così mi sembra una violenza bella e buona….nn si puo’ accettare.
Sapere poi che probabilmente sta a Montecassino, mi sembra ancora + assurdo….la chiesa condanna determinate cose e poi che fa?….accetta un Marrazzo e lo protegge in uno dei monasteri + famosi d’Italia???? Non esiste proprio + coerenza….zero.
Un’altra è poi la domanda alla quale nn riesco a dare una risposta….
La moglie di Marrazzo, una donna sicuramente forte e sicura di se, con una prestigiosa carriera e sicuramente legatissima al marito, ma come fa ad accettare tutto questo e soprattutto a restargli accanto e sostenerlo, come lei stessa ha affermato in una intervista?. Ha detto “la nostra è una famiglia unita”.
Forse sapeva e quindi non è stata una sorpresa per lei??? Forse non ha avuto la batosta che ognuna di noi avrebbe ricevuto in questi casi perchè conosceva il vizietto del governatore ???
Come donna, potrei accettare anche un tradimento se riconoscessi in quel gesto qualche mia colpa, ma questo assolutissimamente nooooooooooooo.
Ma stiamo scherzando, siamo persone o bestie….come si fa a reprimere sentimenti così forti??
Contro chi combatti per riprenderti il tuo uomo, non hai le armi per difenderti contro un trans, e soprattutto come lo fai a perdonare…… Mi chiedo tutto chiesto e so che a me non puo’ succedere perchè il mio uomo non ha 5000 e dico CINQUEMILA euro da dare ad un trans o se li ha ne ha per una sola prestazione e finisce lì…se fa una cosa del genere non ha scampo….”
Patrizia