Una bomba da 250 chili dissotterrata da una pala meccanica

22 novembre 2009 0 Di redazione

Un ordigno bellico di grandi dimensioni è stato trovato alcunio giorni fa in località Sant’Onofrio a Lanciano (Ch). Una pala meccanica impegnata nella pulizia di uno stagno ha tirato fuori dalla terra parte di una bomba di aereo angloamericano sganciata durante il secondo conflitto bellico, dal peso di circa 250 chili. La bomba inesplosa ha lasciato ipotizzare che nei pressi potessero esservene altre. Immediatamente i lavori sono stati sospesi e sul posto si sono recati i carabinieri che hanno transennato l’area e infortmato il genio militare per disinnescare l’ordigno.