“Lory White”, un attore della Valcomino alla corte di Leonardo Pieraccioni

16 dicembre 2009 0 Di redazione

Lorenzo Bianchi, nativo di Atina, ma residente nel piccolo Comune di Picinisco, in arte “Lory White”, 130 centimetri di sprizzante simpatia, sta dimostrando, ormai da anni la sua arte e bravura acquisendo sempre più notorietà e calcando palcoscenici nazionali. Dopo i tanti successi personali, il trentacinquenne “piccolo-grande attore” della Valcomino, dopo aver lavorato nel mondo del teatro, si sta facendo apprezzare anche dal grande pubblico, in tv ed al cinema. Il 18 dicembre prossimo, a tal proposito, l’attore ciociaro farà la sua ennesima uscita nazionale in “Io e Marilyn”, il nuovo film, scritto da Giovanni Veronesi, che vede come protagonista l’attore-regista toscano, Leonardo Pieraccioni, assieme ad un cast di attori di tutto rispetto: Suzie Kennedy, Massimo Ceccherini, Rocco Papaleo, Biagio Izzo, Francesco Guccini, Luca Laurenti, Francesco Pannofino, Barbara Tabita. “Lory White” interpreta il ruolo di un personaggio del circo. L’attore, per ben otto volte, compare e dialoga sia con Biagio Izzo (un domatore di circo) che con Leonardo Pieraccioni (Gualtiero Marchesi nel film) che interpreta un uomo che vive riparando piscine, dividendosi tra la sua ex-moglie (Barbara Tabita) che lo ha lasciato per il domatore (Biagio Izzo), e i due amici gay (Massimo Ceccherini e Luca Laurenti) che gestiscono una pasticceria. A giugno, il vulcanico Lorenzo, è stato per una ventina di giorni impegnato alle riprese del film, sul set allestito in un circo a Pomezia, vicino Roma. Il trentacinquenne, venerdì 18, in occasione della prima di “Io e Marilyn”, sarà al Cinema “Rapido” di Cassino. Tantissime sono le uscite del “piccolo-grande” attore di Picinisco. Fra le più importanti, che gli hanno dato la notorietà, da ricordare quella del 2007, quando ha partecipato allo spot di “Infostrata”, assieme a Fiorello e Mike Bongiorno. Nello stesso anno ha recitato come attore non protagonista nel film “2061” di Carlo Vanzina, con Diego Abatantuono. Nel 2006 è stato attore protagonista nel film “Per grazia ricevuta” di Matteo Basilè; nel 2005, ha preso parte alla fiction “Distretto di polizia 5”. Inoltre, è stato più volte chiamato come comparsa nel programma “Le Iene”, assieme a Giulio Golia. Impegni artistici importanti anche per il 2010. Lorenzo è già stato chiamato a partecipare ad una puntata della prossima edizione di “Ciao Darwin”, programma in onda su Canale 5, condotto magistralmente da Paolo Bonolis e Luca Laurenti.