Giorno: 14 dicembre 2009

14 dicembre 2009 0

Aquino – servizio postale latitante

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

[flashvideo file=http://www.ilpuntoamezzogiorno.it/wp-content/uploads/2009/12/aquino%2011-12.flv image=http://www.ilpuntoamezzogiorno.it/wp-content/uploads/2009/12/poste-aquino.jpg /]

14 dicembre 2009 0

Droga alle minorenni: riforniva scuole e locali, 21enne in manette

Di redazione

L’allarme era arrivato direttamente dalle scuole e da alcuni genitori: troppe ragazzine di Vasto (Ch), nell’ultimo periodo, avevano assunto comportamenti strani e sospetti. L’appello è stato raccolto dai carabinieri della compagnia di Vasto comandata dal capitano Giuseppe Lo Schiavo. Ne è nata quindi una indagine che ha portato il nucleo operativo comandato dal tenente Emanuela Cervellera ad individuare e ha fermare un canale di rifornimento della droga che dalla Campania arrivava direttamente nella città abruzzese. Il canale era costituito da Giovanna G. una 21enne di origine napoletana ma residente a Gissi (Ch). La donna ha scelto la residenza abbruzzese per star vicino al padre detenuto proprio in Abruzzo. Sabato è scattato il blitz a Cupiello. I militari hanno bloccato la vettura su cui la 21enne viaggiava e portava, evidentemente come copertura, le sue tre sorelline di 7, 5 e 3 anni. La perquisizione della macchina ha fruttato il rinvenimento, occultati in una valigia contenente anche abiti, di ben due chili di hashish. Lo stupefacente è stato ovviamente sequestrato mentre, la ragazza è stata arrestata con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Gli investigatori sostengono che la droga fosse diretta ai giovani di Vasto. La ragazza, nonostante i suoi 21 anni, era stata spesso vista insieme a ragazzine minorenni. Si ipotizza che siano poprio loro i clienti che acquistavano la droga oltre agli avventori di alcuni locali di tendenza della zona. Er. Am.

14 dicembre 2009 0

Guida in stato di ebbrezza, due denunce

Di redazione

Continua da parte dei carabinieri del comadondo provinciale di Frosinone il controllo sulle strade per arginare il fenomeno che vede automobiloisti alla guida in stato di ebbrezza. A Supino, ieri pomeriggio, i militari della locale Stazione, nel corso di un predisposto servizio per il controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà per “guida in stato di ebbrezza alcolica” C.A., 32enne del luogo. Lo stesso, dopo aver provocato un incidente, è stato sottoposto ad accertamenti sanitari, dal cui esito è risultato avere un tasso alcolemico superiore a quello stabilito dalla legge. La Patente di guida gli è stata ritirata. A Sora, invece, i militari del N.O.R.M. della locale Compagnia, hanno denunciato un 52enne di Isola del Liri, poiché, fermato alla guida della propria autovettura e sottoposto ad accertamento mediante l’utilizzo dell’etilometro, risultava avere un tasso alcolemico superiore al limite consentito dalla legge. L’autovettura veniva posta sotto il vincolo del sequestro e, contestualmente, gli è stata ritirata la patente.

14 dicembre 2009 0

In un convegno le “Proposte per una migliore qualità della vita dei diversamente abili”

Di redazionecassino1

Si svolgerà sabato prossimo, 19 dicembre, alle ore 17, presso la sala “P. Restagno” del comune di Cassino un convegno dal titolo “Proposte per una migliore qualità della vita per i diversamente abili” organizzato dal neo movimento politico “Cambiare Cassino” in collaborazione con l’associazione “Nei giardini che nessuno sa”, che da tempo è impegnata nelle problematiche connesse al mondo della disabilità. Si tratta di un primo appuntamento del movimento, coordinato da Giorgio Verrecchia e a cui hanno aderito cittadini, ex consiglieri comunali,  molti intellettuali e soprattutto molti giovani che hanno a cuore il ‘miglioramento’ della qualità della vita in città. Il confronto di idee inizia proprio su un tema di particolare attualità e che proprio l’associazione “Nei giardini che nessuno sa” da tempo porta avanti a Cassino.  La presenza di barriere architettoniche, la difficoltà per i disabili di avere quella ‘normale vita di relazione’ che la legge quadro, n° 104/1992, prescrive e tutela, l’occupazione lavorativa e l’applicazione delle disposizioni sul collocamento mirato previsto dalla legge  n° 68 del 1999, solo alcuni dei temi del convegno. L’introduzione dei lavori è affidata al coordinatore di “Cambiare Cassino”, avv. Giorgio Verrecchia, cui seguiranno gli interventi del consigliere comunale Andrea Vizzaccaro e del presidente dell’associazione “Nei giardini che nessuno sa”, Felice Pensabene. Moderatore del convegno il caporedattore de ‘La Provincia’,  Stefano  Di Scanno. Molti gli interventi previsti nel corso della manifestazione.

convegno

14 dicembre 2009 0

Mistero nell’agriturismo, morta in Toscana una donna di Frosinone

Di redazione

E’ mistero sulla morte di una 36 anni, originaria di Frosinone ma residente il provincia di Firenze, trovata cadavere all’interno di un agriturismo a Pistoia. Pare che la donna si fosse data appuntamento, venerdì sera, nella struttura ubicata nelle campagna toscana, con un uomo 48enne di Fucecchio (Fi). Insieme avrebbero dovuto trascorrere il fine settimana. Ieri mattina, però, la frusinate è stata trovata esanime nel letto della sua camera dal proprietario dell’agriturismo. Dell’uomo non c’era traccia. Sul comodino sarebbero stati trovati alcuni farmaci generalmente usati per l’insonnia e qualche gioiello. Dall’ispezione cadaverica il medico legale avrebbe ipotizzato che la morte sarebbe riconducibile ad un malore e avvenuta tra venerdì e sabato. L’uomo, rintracciato dai carabinieri, avrebbe sostenuto che alla sua partenza pensava che la donna stesse semplicemente dormendo. Intanto si aspetta l’autopsia prevista per oggi.

14 dicembre 2009 0

Pioggia e neve su mezza Italia L’allarme dei metereologi

Di redazionecassino1

Annunciato da tempo dagli esperti è arrivato il maltempo.  Pioggia e neve da qualche giorno hanno cominciato ad interessare l’Italia.  Anche per oggi i metereologi lanciano l’allarme.  I fenomeni interesseranno dapprima il medio versante tirrenico e la Sardegna, estendendosi poi con il passare delle ore alle restanti regioni del Centro e del Sud. Un deciso rinforzo dei venti è previsto sulle due isole maggiori che saranno sferzate dal maestrale, con forti mareggiate lungo le coste.  Da questa sera sono attese nevicate moderate sui rilievi dell’Appennino centro-meridionale,  con quota neve in progressiva diminuzione fino ai 700 metri.  Autostrade per l’Italia comunica che dalla serata di ieri nevica su circa 400 chilometri di autostrade gestite dal Gruppo Autostrade per l’Italia senza alcun disagio per la circolazione grazie all’efficacia dei piani operativi attivi sin dal pomeriggio di ieri, che vedono in campo oltre 250 mezzi spargisale e spazzaneve su gran parte del centro nord del paese ed al centro tra Lazio ed Abruzzo.  Nevica inoltre al centro, sulla A24 Roma-L’Aquila nel tratto tra Carsoli e San Gabriele, sulla A25 Torano-Pescara, nel tratto tra Avezzano e Sulmona.

14 dicembre 2009 0

Maxitartufo molisano venduto per 250 mila dollari

Di redazionecassino1

Il miliardario cinese Stanley Ho si e’ aggiudicato per 250 mila dollari un tartufo bianco gigante da 900 grammi, trovato in Molise. L’acquirente ha comprato il raro ‘pezzo’, accompagnato da un ‘fratello minore’ da 350 grammi raccolto in Toscana, all’asta internazionale del tartufo italiano a Roma, che ha raccolto per beneficenza oltre 300 mila dollari dai vari lotti di tartufi e vini pregiati.

14 dicembre 2009 0

Maltempo: neve in Alto Sangro, obbligo di catene sulla SS 17

Di redazionecassino1

Castel di Sangro (L’Aquila). L’abbondante neve che precipita da ieri in Alto Sangro, dove la coltre ha raggiunto i 30 centimetri, ha comportato la prescrizione dell’obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve per il transito sulla strada statale 17, da Castel di Sangro fino alle porte di Sulmona. I mezzi dell’Anas spartineve e spargisale sono in funzione da questa notte. Dalla Polstrada di Sulmona e dal distaccamento di Castel di Sangro riferiscono che al momento non ci sono difficolta’ per il transito veicolare, mentre qualche problema potrebbe sorgere con l’intensificarsi del traffico. Nell’area Parco Nazionale d’Abruzzo la neve ha raggiunto i 20 centimetri creando qualche disagio agli automobilisti in transito sulla strada regionale 83 che collega la Marsica all’Alto Sangro, attraversando tutta l’area protetta. Le difficolta’ maggiori sono state riscontrate ai valichi di Forca d’Acero, sulla strada regionale 509 che collega Opi a S. Donato Valcomino e a quello di Passo del Diavolo, tra Gioia dei Marsi e Pescasseroli. I mezzi dell’Anas sono in funzione dalle prime ore della mattina. Neve, ma senza particolari disagi anche sulle autostrade A24 A25 dove si sono registrati lievi tamponamenti. La polstrada ha fatto sapere che c’e’ l’obblogo di catene a bordo o di pneumatici antineve.

14 dicembre 2009 0

Si finge cliente e rapina il supermarket

Di redazione

Rapinato un supermercato di Arce (Fr). Il colpo è stato messo a segno nel tardo pomeriggio di sabato da un uomo che si è finto clinete. Il rapinatore infatti è entrato con un carrello, come se volesse fare la spesa, poi, al momento opportuno, quando la cassa era libera dai clienti, si è avvicinato al cassiere e, con un coltello, lo ha obbligato a consegnare parte dell’incasso della giornata. A quel punto non gli è rimasto altro da fare che guadagnare l’uscita e fuggire con un complice prima che arrivassero i carabinieri della stazione. Immediate le ricerche che, però, sono state infruttuoso. Il rapinatore e il complice sembrano essere scomparsi nel nulla.

14 dicembre 2009 0

“Ascolta la Ciociaria” chiude con il concerto di Natale

Di redazione

Il festival musicale “Ascolta la Ciociaria” diretto dal maestro compositore Francesco Marino chiude in bellezza l’edizione del 2009 che ha portato la cultura musicale ciociara in numerosi comuni frusinati, a Roma ed a Milano. Il concerto di Natale di Frosinone non poteva quest’anno che trovare riscontro nella manifestazione itinerante ideata e diretta da Francesco Marino che appare più che mai il riferimento musicale “classico” nella nostra provincia. Il programma di venerdì 18 dicembre, ore 21.00, presso la Chiesa del “Sacro Cuore” di Frosinone è notevole e mostra la competenza e dedizione del M° Marino sempre attento ad offrire programmi di grande interesse culturale: Daniele Paris Adagio per archi – Licinio Refice: Tre Danze all’antica Ezio Monti: Rugiada Francesco Marino: Ricercare – Sorgente – Oiziruam: Caduti di Nassiriya Pëtr Il’ič Čajkovskij: Concerto per pianoforte e orchestra Op. 23 n° 1. Ingresso libero, altre informazioni sul sito www.francesco-marino.it