Giorno: 19 dicembre 2009

19 dicembre 2009 0

Maxi sequestro di droga, chiuso il “canale” dell’Albania

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Sette chili e mezzo di eroina, tre chilogrammi di hashish e quattro albanesi arrestati è il bilancio di una vasta operazione condotta dai carabinieri di Chieti per sgominare una rete dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti. Le manette sono scattate per Algert Biba 22 anni, residente a Viadana (Mantova), Bilal Plaku 30 anni residente a Torrevecchia Teatina (Ch), Kelmed Gjeli 25 anni, residente a Pieve Porto Morone (Pv) e Agron Keci 39 anni residente a Pieve Emanuele (Mi). Una indagine innescata dalle segnalazini di cittadini e che hanno portato i carabinieri del colonnello Giuseppe Cavallari ad appostarsi all’interno della Villa comunale. Hanno quindi notato due vetture con entrambe due uomini a bordo e un sospetto scambio di buste. I militari sono quindi intervenuti e hanno scoperto che lo scambio consisteva nel passaggio di mano di eroina e hashish. Per questo sono scattate le manette e la droga è stata sequestrata. Si ritiene che lo stupefacente, pòroveniente dall’albania, fosse destinato al nord Italia.

19 dicembre 2009 0

Conferenze e concerti al polo museale Santo Spirito

Di redazione

“CELESTINO e DANTE ALIGHIERI: Non fu di Celestino il gran rifiuto” è il titolo della conferenza organizzata dall’amministrazione comunale di Lanciano (Ch) e la Diocesi Lanciano-Ortona lunedì 21 dicembre alle ore 16 presso la Sala Convegni del Polo Museale Santo Spirito. La conferenza sarà tenuta da Padre Quirino Salomone, Rettore della Basilica di Santa Maria di Collemaggio in L’Aquila, dal titolo. L’evento è organizzato in concomitanza alla presenza nella nostra Città, dal 16 al 31 c.m. presso la Cattedrale della Madonna Del Ponte, delle sacre spoglie di San Pietro Celestino. Inoltre, sempre l’amministrazione comunale di Lanciano, in qualità di Ente Capofila del programma regionale sul turismo religioso “Culto e Cultura in Abruzzo” vi invita a partecipare, domenica 20 Dicembre alle ore 18,00 presso la Chiesa di Santa Lucia, con ingresso gratuito, al concerto di Natale tenuto dell’Associazione Corale G. Verdi di Teramo, dal titolo: “G. ROSSINI: Petite Messe Solennelle”.

19 dicembre 2009 0

Cassino Calcio, i convocati per la gara contro il Manfredonia

Di redazione

Il tecnico azzurro Maurizio Pellegrino ha diramato l’elenco dei calciatori convocati per la gara contro il Manfredonia, valida per il diciottttesimo turno di campionato, in programma domani domenica 20 dicembre 2009 alle ore 14.30 sul terreno del Salveti. Diciannove gli uomini che il trainer azzurro ha scelto per il match: out lo squalificato Bica Badan, il tecnico recupera Bardeggia e Scappaticci. Portieri: Amadio, Indiveri. Difensori: Agius, Bianciardi, Martinelli, Merli Sala, Poli, Sfanò. Centrocampisti: Camorani, Conti, Giannone, Kone, Romanelli, Romeo, Scappaticci. Attaccanti: Bardeggia, Croce, Frisenda, Mezgour

19 dicembre 2009 0

Schianto sull’A1, muore una 79enne di Foggia

Di redazione

Pauroso incidente stradale, nel primo pomeriggio di oggi, nei pressi del casello autostradale di Ceprano. Per cause ancora al vaglio della polizia stradale, un camion e una vettura si sono scontrati violentemente in direzione nord. a davere la peggio è stata Maria Rosaria D’Amelj, 79enne residente a Foggia. La donna è deceduta per le numerose ferite riportate. Inevitabile le ripercussioni del traffico. Una lunga coda di auto è terminata solo dopo alcune ore. I vigili del fuoco di Frosinone sono stati impegnati per circa due ore.

19 dicembre 2009 0

Dopo sisma, martedì verrà inaugurato il Conservatorio di musica

Di redazione

Martedì 22 dicembre 2009 alle ore 12 verrà inaugurata la nuova sede del Conservatorio di Musica “Alfredo Casella”, realizzata dal Dipartimento della Protezione Civile in località Colle Sapone a L’Aquila. L’edificio, realizzato in poco più di un mese, si sviluppa sui tre livelli con una superficie utile di circa 3.700 mq. e ospita 42 aule isolate acusticamente, di cui un’aula orchestra di circa 220 mq e una biblioteca. I lavori hanno riguardato anche la sistemazione di circa 5.000 mq di superficie esterna con aiuole, alberi, viabilità e parcheggi. Alla cerimonia di inaugurazione della struttura, che consentirà agli alunni e agli insegnanti di riprendere le attività didattiche e artistiche interrotte a causa dell’inagibilità della sede storica causata dal sisma del 6 aprile scorso, parteciperanno il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Gianni Letta, il maestro Riccardo Muti e il Capo Dipartimento della Protezione Civile Guido Bertolaso.

19 dicembre 2009 0

Rapina la banca a mani… nude

Di redazione

Alle ore 15.30 di ieri un individuo parzialmente travisato con cappellino e sciarpa, verosimilmente non armato, entrato all’interno della filiale della T.E.R.C.A.S. di Silvi Marina (Te), ubicata lungo la Via Nazionale Adriatica, dopo aver minacciato gli impiegati, si è fatto consegnare 3 mila euro circa in contanti, dileguandosi a bordo di una Fiat Uno bianca con a bordo un altro complice. I carabinieri della compagnia di Giulianova hanno immediatamente attivato le indagini ma, al momento, senza alcun risultato.

19 dicembre 2009 0

Sparò a quattro albanesi ferendone uno gravemente, 23enne in manette

Di redazione

Sparò a quattro connazionali ferendone tre alle gambe e uno in modo più grave all’addome lasciandolo in fin di vita. Autore del gesto è stato, secondo i carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Frosinone, diretti dal maggiore Fernando Maisto, Arian Mucaj 23 anni albanese. I fatti risalgono al 23 novembre scorso quando il giovane, latitante fino ad oggi, si introdusse in un appartamento in via Capo Barile a Frosinone e ferì con colpi di pistola Deliu Erald (33enne, ancora ricoverato in prognosi riservata), Zoto Erion (35enne ferito alla gamba dx con prognosi di gg.30 s.c.), Bikaku Gentian (33enne ferito alla coscia dx con prognosi di gg.10 s.c.) e Bikaku Fation ((37enne ferito alla coscia dx con prognosi di gg.10 s.c.). Il 23enne è stato individuato presso l’Hotel Dalma in Via Morolense a Supino (Fr), dove è giunto nel corso della tarda serata di ieri. I Carabinieri dedicatisi al suo rintraccio hanno fatto irruzione nella stanza 38 ove alloggiava e lo hanno pertanto così assicurato alla giustizia. Nella circostanza è stata tratta in arresto per il reato di favoreggiamento la compagna, Rosa Coladarce, 28 anni di Fumone (Fr), già censita in banca dati per stupefacenti.

19 dicembre 2009 0

Travolto da un treno Intercity, muore un operaio di 57 anni

Di redazione

Una tragedia a pochi giorni dal Natale e ad un passo dalla pensione. Armando Iannetta, 57 anni di Castrocielo (Fr), è morto questa notte poco dopo la mezzanotte mentre, insieme ad un collega, stava verificando la funzionalità degli impianti ferroviari appena fuori la stazione di Piedimonte San Germano. L’uomo, dipendente di Rfi (Rete Ferroviaria Italiana), è stato travolto ed ucciso da un treno intercity diretto a Roma. Sulle cause dell’incidente che restano al momento ignote, stanno indagando gli agenti della polizia ferroviaria di Cassino diretti dal comandante Marisa Di Fruscia e coordinati dall’ispettore capo Giovanni Visco. Il treno è stato fermato per permettere di effettuare i rilievi, ma poi è ripartito. Inevitabili le ripercussioni sul traffico ferroviario che ha subito notevoli ritardi. L’operaio è morto sul colpo e l’ispezione cadaverica è avvenuta sul posto. La procura di Cassino ha aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti. Il prossimo anno, Armando Iannetta avrebbe raggiunto l’età della pensione, ma l’intercity, e quindi la tragedia, gli hanno impedito di raggiungere l’obiettivo. Ermanno Amedei

19 dicembre 2009 0

Arresti e denunce in varie operazioni dei carabinieri

Di redazione

Tre operazioni hanno visto impegnati, nella giornata di ieri, i carabineiri della provincia di Frosinone. A Ripi, i militari della stazione, a conclusione di attività info-investigativa hanno denunciato, in stato di irreperibilità, U.F. 25 enne cittadino di nazionalità Rumena, perché responsabile di “tentato furto”. Sul conto del giovane, i carabinieri hanno acquisito inconfutabili elementi di colpevolezza circa un tentato furto in danno di macchine videopoker installate presso un esercizio “Bar-Pizzeria” sito nel comune di Pofi (Fr). Sempre a Ripi, gli stessio militari hanno denunciato in stato di libertà R.D. 50 enne per minaccia e danneggiamento di una recinzione metallica messa a protezione di attività commerciale, il suo scopo era quello di far desistere un suo conterraneo dalla prosecuzione dell’attività di vendita di legnami. A Cassino, i militari del NORM della locale Compagnia, nel corso di predisposto servizio teso al controllo del territorio, hanno intercettato e controllato G.G. 32 enne e S.I. 27 enne, entrambi di nazionalità Rumena, già censiti, i quali si aggiravano con fare sospetto nei pressi di attività commerciali di quel Centro. Ricorrendo i presupposti di legge, gli stessi sono stati proposti per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio. A Napoli, i carabinieri del NORM della Compagnia di Pontecorvo, nell’ambito di attività info-investigativa hanno tratto in arresto MAMADOU GUEYE un 32 enne di nazionalità Senegalese, per “possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi”. Il prevenuto, sottoposto a perquisizione personale dai Militari operanti, è stato trovato in possesso di numerosi permessi di soggiorno e titoli di vaggio risultati falsi, nonché svariate schede anagrafiche con foto-tessera riportanti gli estremi di soggetti di nazionalità Senegalese e Ghanese. Ad espletate formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Napoli-Poggioreale.