Casa d’appuntamento in riva al mare, arrestata una 53enne

19 dicembre 2009 0 Di redazione

Sfruttamento continuato e favoreggiamento della prostituzione. Ipotizzando questi reati, i carabinieri di Fossacesia (Ch) alle dipendenze del comando di Compagnia di Ortona comandata dal capitano Gianfilippo Manconi, hanno tratto in arresto E. D. M. 53enne colombiana, con passaporto olandese. La donna, nel suo appartamento di Fossacesia Marina, oltre ad accogliere i suoi clienti, permetteva anche ad un’altra donna di prostituirsi facendo sì, che il suo appartamento divenisse di fatto, una casa di appuntamento. A segnalare un anomalo andirivieni di uomini di ogni età ed estrazione sociale, sono stati i vicini di casa. I carabinieri, grazie ad appostamenti e a indagini svolte nell’ambiente, sono riusciti a cogliere la donna nella flagranza dei reti a lei contestati.