Il Comune al fianco dei lavoratori della ex Videocolor

5 dicembre 2009 0 Di redazione

Dal Comune di Serrone solidarietà ai lavoratori della ex Videocolor. Nel corso dell’ultimo Consiglio comunale, nel corso del quale sono stati approvati anche il rendiconto dell’anno finanziario 2008 e l’assestamento di bilancio, l’assemblea presieduta dal sindaco Maurizio Proietto ha approvato, all’unanimità, un ordine del giorno di solidarietà a sostegno del personale lavorativo della Società VDC Technologies (ex Videocolor) dello stabilimento di Anagni. Nel testo approvato il Consiglio “rinnova il sostegno ufficiale alle azioni che saranno intraprese a tutela dei lavoratori e del futuro dello stabilimento produttivo” e, con forza, “chiede un intervento diplomatico del Governo nazionale presso le istituzioni governative indiane affinché attuino di fatto un’opera di sensibilizzazione dei vertici aziendali per il rispetto degli impegni assunti nel territorio ciociaro e affinché sia definitivamente scongiurata la chiusura del polo produttivo in oggetto”.
“Abbiamo voluto ribadire – spiega il sindaco Maurizio Proietto – un impegno già formalizzato dall’Amministrazione comunale attraverso altri ordini del giorno approvati all’unanimità dal Consiglio Comunale. Ormai è improrogabile dare risposte ad una situazione di profondo disagio che si è venuta a creare per i lavoratori VDC e le relative famiglie in un territorio già fortemente penalizzato dall’attuale crisi occupazionale”