La soddisfazione di confindustria per l’apertura del nuovo casello di Ferentino

23 dicembre 2009 1 Di redazione

Quindici dicembre 2005. E’ partita quel giorno, in occasione di una riunione organizzata da Confindustria Frosinone presso lo stabilimento Marangoni di Ferentino, l’idea di accelerare la realizzazione del casello autostradale di Ferentino.
In quell’occasione la Società Autostrade e l’Amministrazione Provinciale di Frosinone constatarono la possibilità di avviare incontri più serrati per rendere operativi i progetti esistenti e i finanziamenti disponibili. E’ stata la prima tappa del modello Itaca, un metodo di collaborazione tra gli Enti competenti alla realizzazione delle infrastrutture locali ed il sistema delle imprese.
il Vice Presidente Vicario di Confindustria Frosinone, Dr. Valerio Zoino sottolinea che: “questa è la dimostrazione che Comuni, Provincia, Consorzio Asi e gli altri Enti competenti, con rinnovata attenzione alla collaborazione, possono produrre assieme risultati positivi”.
“Confindustria Frosinone – prosegue Valerio Zoino – riserva un particolare ringraziamento agli imprenditori dell’area per i piccoli-grandi sacrifici che hanno affrontato in questi anni”.
Confindustria Frosinone sottolinea, tra ‘altro, che nei mesi scorsi è stata realizzata la sistemazione a verde della rotonda sull’Asse Attrezzato nelle vicinanze del casello da parte delle imprese del Progetto Itaca.
Iniziativa decisa con la consapevolezza che anche questo intervento potrà migliorare l’immagine dell’intera area industriale.