Lanciano (Ch) Volley femminile / La D’Autilli torna alla vittoria

7 dicembre 2009 1 Di redazione

La BLS D’AUTILIO torna a buoni livelli di gioco, ma sopratutto di morale, semplificandosi la vita in una gara che solo all’inizio ha creato qualche problema alle frentane.
Non è stata una settimana facile per le ragazze di Litterio, bisognava assorbire la sconfitta di Manoppello e ritrovare positività per le gare a venire che si presentano a cadenze ravvicinate, vista la presenza di turni infrasettimanali
La concentrazione ad inizio gara era sicuramente alta, ma si avvertiva anche un minimo di tensione. Ed infatti il primo set, pur se condotto anche con discreti vantaggi, dava la sensazione, nei momenti di poca continuità di gioco, che qualche cosa doveva ancora essere risolto nel gioco.
Però una volta acquisito il primo punto la squadra si distendeva ed iniziava a giocare in modo più tranquillo e consapevole; importante la tattica di servizio, aggressiva da subito, che impediva praticamente il gioco della Robur, così come le variazioni in attacco delle lancianesi che provocano grandi incertezze nella difesa ospite.
Ora i servizi scavano veramente sequele di punti a favore della BLS D’AUTILIO, Dalerci farà 10 aces e Milano 5, probabilmente i valori in campo sono stati girati a favore del Lanciano dalla condotta di gara molto determinata, e la formazione pescarese ha un pò mollato mentalmente, ma tutto ciò sta a significare la positiva disposizione mentale della squadra di Litterio che voleva cancellare le condotte di gara un pò incerte delle scorse settimane e riaffermare la propria capacità di collettivo.
Missione compiuta, anche perchè già mercoledì la BLS D’AUTILIO farà visita alla capolista Castelfrentano, e sarà un bell’esame per valutare le ambizioni future di tutte e due le formazioni, non manca molto alla pausa natalizia ed alla fine del girone di andata della prima fase.
D/F gir.A BLS D’AUTILIO LANCIANO-ROBUR PESCARA 3-0
BLS D’AUTILIO LANCIANO Colacioppo 3,Milano 6, D’Orsogna 2, Corzo 9, Dalerci 22, Trivilino 5, Di Paolo 6, Rossi 2, Muffa 1, Di Mattia 0, Sorrentini (L).
All.: Litterio
ROBUR PESCARA Di Nizio, Olivieri, Petracca, Taricani, Di Benedetto, Di Tonno, Petrone, Di Giovanni, Torto, Mazza.
All.: Maccioni
Arbitri: Binaglia di Chieti e Memmo di Lanciano