L’avvocato dell’ex minaccia di portarle via l’auto, 60enne colpita da infarto

1 dicembre 2009 0 Di redazione

L’avvocato dell’ex marito la chiama e le impone di consegnare l’auto e lei viene colpita da un infarto. E’ accaduto a Pontecorvo sabato mattina ad una donna di 60 anni divorziata. L’avvocato del marito l’avrebbe raggiunta telefonicamente mentre lei era a L’Aquila intimandole di consegnare immediatamente le chiavi della sua vettura che, a detta dell’avvocato, per motivazioni tutte da verificare, senza nessun preavviso, sarebbe dovuta passare nella disponibilità dell’ex marito nonostante fosse intestata alla donna. Ne sarebbe nato un diverbio con la donna che sosteneva che una simile richiesta andava fatta al suo avvocato, e il legale dell’ex coniuge che minacciava di impossessarsi dell’auto con l’ausilio del carro attrezzi. Un diverbio che si è interrotto con un infarto, quello che ha colpito la 60enne, costringendola alle cure ospedaliere. Per questo avrebbe dato mandato al suo avvocato di denunciare il legale e segnalare l’accaduto anche all’ordine forense.