Maltempo: neve in Alto Sangro, obbligo di catene sulla SS 17

14 dicembre 2009 0 Di redazionecassino1

Castel di Sangro (L’Aquila). L’abbondante neve che precipita da ieri in Alto Sangro, dove la coltre ha raggiunto i 30 centimetri, ha comportato la prescrizione dell’obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve per il transito sulla strada statale 17, da Castel di Sangro fino alle porte di Sulmona. I mezzi dell’Anas spartineve e spargisale sono in funzione da questa notte. Dalla Polstrada di Sulmona e dal distaccamento di Castel di Sangro riferiscono che al momento non ci sono difficolta’ per il transito veicolare, mentre qualche problema potrebbe sorgere con l’intensificarsi del traffico. Nell’area Parco Nazionale d’Abruzzo la neve ha raggiunto i 20 centimetri creando qualche disagio agli automobilisti in transito sulla strada regionale 83 che collega la Marsica all’Alto Sangro, attraversando tutta l’area protetta. Le difficolta’ maggiori sono state riscontrate ai valichi di Forca d’Acero, sulla strada regionale 509 che collega Opi a S. Donato Valcomino e a quello di Passo del Diavolo, tra Gioia dei Marsi e Pescasseroli. I mezzi dell’Anas sono in funzione dalle prime ore della mattina. Neve, ma senza particolari disagi anche sulle autostrade A24 A25 dove si sono registrati lievi tamponamenti. La polstrada ha fatto sapere che c’e’ l’obblogo di catene a bordo o di pneumatici antineve.