Merce illegale cinese, ingenti sequestri nei negozi

29 dicembre 2009 0 Di redazione

Una ingente quantità di merce di provenienza cinese è stata posta sotto sequestro dai finanzieri di Vasto. Una serie di controlli effettuati tra i negozi, unitamente alla polizia municipale, ha permesso di sequetrare circa mille pezzi di articoli cosmetici di varia tipologia che contengono metalli pesanti dannosi per la salute dei cittadini, denunciando a piede libero alla Procura della Repubblica l’esercente del negozio per adulterazione e contraffazione di prodotti. Sono stati sottoposti a sequestro amministrativo anche 1700 articoli da regalo fra videocamere, piccoli elettrodomestici, ed altri articoli elettrici, che sono risultati non conformi alle norme comunitarie e italiane sulla sicurezza dei prodotti.