Mistero nell’agriturismo, morta in Toscana una donna di Frosinone

14 dicembre 2009 0 Di redazione

E’ mistero sulla morte di una 36 anni, originaria di Frosinone ma residente il provincia di Firenze, trovata cadavere all’interno di un agriturismo a Pistoia. Pare che la donna si fosse data appuntamento, venerdì sera, nella struttura ubicata nelle campagna toscana, con un uomo 48enne di Fucecchio (Fi). Insieme avrebbero dovuto trascorrere il fine settimana. Ieri mattina, però, la frusinate è stata trovata esanime nel letto della sua camera dal proprietario dell’agriturismo. Dell’uomo non c’era traccia. Sul comodino sarebbero stati trovati alcuni farmaci generalmente usati per l’insonnia e qualche gioiello. Dall’ispezione cadaverica il medico legale avrebbe ipotizzato che la morte sarebbe riconducibile ad un malore e avvenuta tra venerdì e sabato. L’uomo, rintracciato dai carabinieri, avrebbe sostenuto che alla sua partenza pensava che la donna stesse semplicemente dormendo. Intanto si aspetta l’autopsia prevista per oggi.