Armi da guerra nascoste nel bosco

15 gennaio 2010 0 Di redazione

Trovati in un bosco di Ceccano un preoccupante armamentario compèosto da una mitraglietta marca Imi Uzi cal 9 Parabellum completa di caricatore e due carabine marca Remington cal 30,06, tutte con matricola punzonata. Il ritrovamento è stato fatto dai carabinieri di Ceccano che ieri pomeriggio hanno istuituito un apposito servizio per cercare armi illegalmente detenute. I carabinieri stanno indagando su chi, e per quale motivo, possa aver nascosto armi di questo genere nella campagna. Nel corso di uno stesso swervizio per rinvenire armamenti illeciti, gli stessi militari hanno rinvenuto un altro arsenale nelle case di tre uomini di Caccano (Fr) denunciati a piede libero per l’accusa di detenzione illegale di armi e munizionamento. I. D., 27enne, M. A., 24enne e A. R. 47enne, tutti di Ceccano sono stati trovati in possesso di un giubbino antiproiettile, 3 cartucce cal. 12 a pallettoni, 2 fondine per pistola, una pistola a salve con nr. 22 cartucce, un supporto per fucile a pompa, 3 spadini atti allo scasso di autovetture, una carabina cal. 9 marca Pedretti, un proiettile cal 38 special, una cartuccia cal. 9.