BLS D’AUTILIO LANCIANO-VOLLEY PENNE 3-0

24 gennaio 2010 0 Di redazione

Di nuovo un successo per le blu frentane, e di nuovo confermata la testa della classifica, anche se questa è stata l’unica partita del girone a giocarsi di sabato (tutti gli incontri si disputeranno domani, tranne il Castelfrentano che giocherà lunedì) avendo prevalso la BLS D’AUTILIO arriverà alla sosta di campionato tradizionalmente legata agli aggiornamenti dei tecnici di volley con un punto di vantaggio sul Castelfrentano.
La gara non ha avuto problemi per le padrone di casa che al Palavolley di via Masciangelo ormai si esprimono veramente senza incertezze; subito aggressive con il servizio le lancianesi mettono in crisi la ricezione del Penne che pure veniva da una buona serie di risultati utili, e la squadra pescarese che in genere si esprime bene soprattutto con il gioco al centro ne ha sofferto particolarmente, inoltre Dalerci è stata particolarmente implacabile a muro in zona 3 e quindi le velleità di attacco pennesi sono state particolarmente ridimensionate.
I set hanno avuto un andamento molto simile tra loro, la BLS D’AUTILIO si è avvantaggiata subito dall’inizio di ogni parziale, col servizio ed il muro e gestendo bene la fase del proprio attacco, poi le ragazze di Litterio erano brave a contenere il ritorno delle avversarie e a chiudere con autorevolezza.
Coach Litterio aveva modo di ruotare la rosa delle atlete, tornava in campo da opposta Colacioppo molto positiva in servizio e nella fase difensiva (l’atleta frentana è in foto), Di Mattia si inseriva al posto di Milano e Rossi dava il cambio a D’Orsogna. Dopo la pausa di campionato la BLS D’AUTILIO andrà in trasferta a Vasto ospite del S. Paolo.
I parziali25/18 (19’) 25/16 (18’) 25/14 (17’)
BLS D’AUTILIO LANCIANO: Colacioppo 1, Milano 3, D’Orsogna 1, Corzo 10, Dalerci 18, Trivilino 6, Di Paolo n.e., Rossi 7, Muffa 2, Di Mattia 0, Sorrentini (L)
All.: Litterio
VOLLEY PENNE: Bellisario, De Pamphilis, Delli Castelli, Di Carlo, Di Fabrizio, Fazzini, Icaro, Lupinetti, Cesari (L)
All.: Baroni
Arbitro: Olivieri di Lanciano