Calcio, il Cassino vince a Noicattaro

25 gennaio 2010 0 Di redazionecassino

Noicattaro – Cassino 0-1
NOICATTARO (4-3-3): Musacco; Perrone, Fumai, Sassarini, Lanera; Coppola (22′ st Doria), Piano, Lorusso (35′ st Fiorentino); Zotti, De Lorenzo, Ladogana. A disp: Petruzzelli, Loseto, Aliperta, Libera, Colluto. All. Carella. CASSINO (4-4-2): Amadio; Goisis, Merli Sala, Bianciardi, Martinelli; Lolli (29′ st Sfanò), Conti, Kone, Vigna; Mezgour, Jefferson (37’st Suarino). A disp: Paoletti, Bonacquisti, Romanelli, Romeo, Bardeggia. All. Federici (Pellegrino squalificato)
ARBITRO: Flamingo di Pisa.
MARCATORE: st 13′ Jefferson.

NOTE Spettatori 300 circa, incasso non comunicato. Allontanato dalla panchina al 23′ st l’allenatore in seconda Bitetto del Noicattaro. Espulsi al 18′ st Merli Sala (C), e 40′ st Sassarini (N), entrambi per doppia ammonizione. Ammoniti De Lorenzo, Fumai, Coppola, Ladogana, Martinelli, Conti. Angoli 6-4 per il Noicattaro. Recupero 2′ pt 5′ st.

Il Cassino fa sua l’intera posta in palio al Comunale di Noicattaro e si rilancia decisamente nella corsa ad una posizione play off. Mister Federici (ieri in panchina in luogo dello squalificato Pellegrino) si presenta per la trasferta con il Noicattaro con svariate assenze di rilievo: Il Cassino deve infatti fare a meno degli infortunati Bica Badan (distrazione muscolo obliquo fianco sinitro), Scappaticci (che rientrerà contro l’Isola Liri), Giannone (contrattura retto anteriore coscia destra, la sua assenza ieri in mezzo al campo si è fatta notare) e Frisenda (problema al quadricipite sinistro), mentre fa il suo ingresso regolarmente in campo dal primo minuto, per poi rivelarsi decisivo, il brasiliano Jefferson, giunto da poco in maglia azzurra, e uscito illeso sabato mattina da un incidente stradale: subito in campo anche i nuovo arrivati Vigna e Lolli. Sul fronte rientranti, invece, il tecnico azzurro ha a disposizione nuovamente Martinelli e Mezgour, assenti contro il Vico Equense per squalifica. Primo tempo decisamente avaro di emozioni nel corso del quale non ci sono grandi occasioni da segnalare né da una parte né dall’altra.
La partita: il Noicattaro ci prova al 2′ con un colpo di testa di Perrone su assist di Zotti, ma per il resto Cassino fa buona guardia e cerca di ripartire con lanci lunghi, Noicattaro ci prova da lontano e sebbene pressione cassinate non sia vivace, sbanda in difesa. Al 16′ Jefferson sfiora l’autorete deviando un angolo: bravo Merli Sala a salvare, così come Martinelli al 25′ toglie dalla linea la conclusione di Zotti. Occasione per il Cassino nel finale, con Martinelli che in proiezione offensiva sfiora la deviazione decisiva sugli sviluppi di un calcio piazzato. Nella ripresa, subito il vantaggio azzurro: Jefferson su corner di Vigna fa un buon movimento sul primo palo, stacca di testa e manda la palla in fondo al sacco. Dopo il vantaggio arriva la seconda ammonizione di Merli Sala (obiettivamente esagerata), che rimedia il secondo giallo per protesta. Il Noicattaro ci prova e al 35′ è bravo Amadio a salvare sulla girata di Doria: l’estremo difensore azzurro si distende e mette in corner. Al 41′ ripristinata la parità numerica per il doppio giallo comminato a Sassarini che cadendo a terra blocca la palla con le mani. Un’occasione per parte nel finale: per i nojani con De Lorenzo e per i cassinati con Vigna, entrambe senza esito positivo.