Cambio al comando della stazione carabinieri, Messore lascia le redini a Parrillo

29 gennaio 2010 0 Di redazione

Cambio al comando della stazione carabinieri di Aquino. Dopo cinque anni di attività, il maresciallo Santino Messore lascia il suo incarico di comandante della staziione per passare al nucleo operativo della compagnia di Frosinone. Un carabiniere di esperienza, il maresciallo Messore; prima di Aquino è stato impiegato al reparto operativo di Campobasso ed è stato anche in minnini all’estero, la più lunga, un anno in Bosnia. Nei cinque anni di attività ad Aquino, Mesosre si è fatto apprezzare sia come carabiniere che come uomo. I risultati delle operazioni che ha coordinato sotto il comando della compagnia di Pontecorvo, sono notevoli e spaziano dalla lotta al crimine locale e al tentativo di radicamento di attività vicine a cosche camorristiche.
Degno sostituto è, senz’altro, il Maresciallo Capo Sergio Parrillo che ha assunto il Comando della Stazione Carabinieri di Aquino il 25 gennaio. Il sottufficiale proviene dalla stazione di Arce (Fr) ed è nato a Cassino nel 1972, è coniugato e padre di una bambina. Ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso l’Università La Sapienza di Roma.
Ha intrapreso la carriera militare nell’anno 1994, ha frequentato il 47° corso Allievi Sottufficiali ed ha avuto esperienze di servizio in Campania e presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri di Roma. Nel corso della carriera gli è stata conferita la Croce d’Argento per aver maturato 16 anni di anzianità di servizio.
Ermanno Amedei