Il vapuretto esplode, annata magra per i pesacatori di Ortona

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. fernando ha detto:

    Salve Direttore. Chi scrive è il Presidente del Comitato. Il “Vaporettro” ha funzionato a metà. Capita ogni …tanto. E’ solo un “giocattolo pirico” che può incepparsi per tante cause, come il freddo e l’umidità, di quella sera. Ad ogni modo, per la Pesca è andato bene, è per l’agricoltura (ritorno) che ci saranno alcuni “problemi”. Però sino all’anno scorso è sempre andato e ritornato alla grande, ma l’agricoltura e la pesca, per “rovinarla” ci ha pensato l’uomo e non San Sebastiano. Il botto della “barchetta” è compreso nel suo viaggio finale e non è stata una conseguenza del malfunzionamento. Tuttavia, la Festa è stata segnata da un gran successo. Tanta gente non si era mai vista. La messa in chiesa è stata celebrata, per la prima volta, da un Vescovo e 5 sacerdoti (quanto mai) è la processione è stata veramente marcata dalla “religiosità. Il botto finale al Castello, è stato l’attimo ancora più atteso. Grazie ai tanti cittadini che hanno avuto la pazienza di attendere. Il tutto, senza il lato religioso, sarà REPLICATO LA SERA DEL 14 AGOSTO 2010. Grazie Direttore, per la Vostra gradita cortesia. Mi auguro riaverla ad agosto. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *