Lavoro nero, una task force per setacciare i cantieri

19 gennaio 2010 0 Di redazione

Una task force composta dai Carabinieri del Nucleo Ispettorato Lavoro e dai funzionari dell’Ispettorato della Direzione Provinciale del Lavoro di Isernia sta battendo al tappeto tutti i cantieri della provincia di Isernia
Negli ultimi due giorni con il coordinamento diretto della Direzione Provinciale del Lavoro, sono state ispezionate complessive quindici aziende del settore edile ed impiantistico i cui titolari a vario titolo sono stati segnalati alla competente autorità giudiziaria per complessive 27 infrazioni penalmente rilevanti alle norme del Codice Tutela Lavoro introdotte dal Decreto Legislativo n.81 del 2008.
Nel medesimo contesto sono state anche accertate e contestate infrazioni amministrative allo stesso testo normativo per un ammontare di Euro 25.000 e l’adozione di due contestuali provvedimenti di “sospensione” dell’attività nei confronti di due aziende, per la rilevata presenza di lavoratori in nero.