Maxi furto di liquori, parte del bottino ritrovato in un negozio di Napoli

21 gennaio 2010 0 Di redazione

In una notte hanno svuotato buona parte del magazzino di una azienda che produce liquori. Un gruppo ben organizzato di ladri, nella notte del 10 dicembre, hanno rifilato un duro colpo al sito produttivo di Venafro (Is). Da quel colpo, però, i carabinieri hanno iniziato una lunga e attenta indagine che ha portato loro fino in Campania, a Napoli, nel quartiere “Sanità”. E’ stato lì, che i militari hanno trovato in un negozio, una ricca fetta di quel bottino costituito in circa 5000 euro di liquori. La merce è stata posta sotto sequestro e il titolare del negozio, un 33enne del capoluogo partenopeo, è stato denunciato all’autorità giudiziaria in stato di libertà per il reato di “ricettazione”. Proseguono ulteriormente le investigazioni per risalire agli ulteriori responsabili del “riciclaggio” sul mercato “nero” degli alcolici rubati ed al recupero della merce.
Ermanno Amedei