Meteo: da domani, la neve torna anche a bassa quota

1 gennaio 2010 0 Di redazione

Continua l’ondata di maltempo sulle regioni italiane con precipitazioni e venti di burrasca sul centro-sud e da domani nevicate a bassa quota sul Triveneto, in estensione ad Emilia-Romagna e Marche e successivamente ad Umbria ed Abruzzo.
Oggi, 01 gennaio 2010, il Dipartimento della Protezione civile ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse che interesserà gran parte dell’Italia comprese le isole maggiori.
In particolare, dalla tarda serata di oggi sono previste sulla Sicilia orientale precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale di forte intensità, accompagnate in alcuni casi da scariche elettriche e forti raffiche di vento.
Dalla mattinata di domani 02 gennaio e per tutta la giornata di domenica, venti di burrasca con mareggiate lungo le coste esposte soffieranno sulle regioni centro meridionali e sulle isole maggiori. Vento forte anche in Lombardia.
In arrivo inoltre da domani e per le successive 12-18 ore nevicate sull’Italia nord-orientale anche a quote basse con estensione del fenomeno anche sull’Italia centrale, versanti adriatici.
Il Dipartimento della Protezione civile continuerà a seguire l’evolversi della situazione in contatto con le Prefetture, le Regioni e le locali strutture di protezione civile, anche attraverso l’emissione di eventuali avvisi di avverse condizioni meteorologiche laddove necessario.