Meteo, domenica neve anche a bassa quota

30 gennaio 2010 0 Di redazione

Continuano le condizioni di tempo perturbato sulla penisola italiana dovute ad una vasta area depressionaria con centro di azione sulla Scandinavia. Nelle prossime ore ci sarà inoltre un’ulteriore diminuzione delle temperature che porterà nevicate a quote basse sul centro-nord in estensione alle regioni meridionali. Si prevedono inoltre forti temporali sulla Sicilia.
Sulla base dei modelli disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di avverse condizioni meteorologiche, che estende e prolunga quello emesso nella giornata di ieri, e che prevede, dalla serata di oggi, sabato 30 gennaio, precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale sulla Sicilia. I fenomeni potranno essere accompagnati da scariche elettriche e forti raffiche di vento.
Dalla serata di domani, domenica 31 gennaio si prevede l’estensione delle nevicate che saranno deboli, localmente moderate, dal centro-nord alle regioni meridionali fino a quote basse.
Dalla giornata di lunedì in seguito ad un’ulteriore diminuzione delle temperature si prevedono gelate estese in tutte le regioni centro-settentrionali.
A quanti dovranno, nelle prossime ore, mettersi in viaggio nelle aree interessate dalle nevicate si consiglia di continuare ad informarsi attraverso i consueti canali dedicati (Isoradio, notiziari del CCISS, siti web e call center degli esercenti dei servizi di trasporto) sulla percorribilità dell’itinerario che si intende seguire e sulla disponibilità effettiva dei collegamenti con vettori diversi dall’automobile. Si ricorda, inoltre, di viaggiare con le catene a bordo o con i pneumatici termici e comunque si raccomanda di moderare la velocità e di rispettare le distanze di sicurezza.
Il Dipartimento della Protezione civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le Prefetture, le Regioni e le locali strutture di protezione civile.