Meteo, neve e venti forti a centro sud

8 gennaio 2010 0 Di redazione

Persisterà anche nelle prossime ore, così come preannunciato dall’avviso meteo diramato ieri dal Dipartimento della Protezione Civile, l’ondata di maltempo che da giorni sta interessando la penisola con diffuse precipitazioni al centro sud e nevicate anche a bassa quota sull’Italia nord-orientale. Da domani, infatti, si avranno venti forti e nevicate in graduale estensione sulle regioni centro-meridionali del Paese.
Sulla base dei modelli disponibili il Dipartimento della Protezione Civile, ha emesso un ulteriore avviso di avverse condizioni meteorologiche che integra quello emesso ieri e che prevede dalle prime ore della giornata di domani, sabato 9 gennaio, venti forti o molto forti dai quadranti occidentali su tutto il centro sud e sulle due isole maggiori, con forti mareggiate lungo le coste esposte, in particolare su quelle di ponente e su quelle ioniche.
Dalla tarda mattinata di domani, inoltre, moderate nevicate interesseranno le regioni centrali e la Sardegna, con quota neve in progressivo calo sino a 400-700 metri, e le regioni meridionali con quota neve in progressivo calo sino a 600-900 metri.
Il Dipartimento della Protezione civile continuerà a seguire l’evolversi della situazione in contatto con le Prefetture, le Regioni e le locali strutture di protezione civile, anche attraverso l’emissione di eventuali avvisi di avverse condizioni meteorologiche laddove necessario.