Raccolta differenziata, ecco le novità della nuova gestione

22 gennaio 2010 0 Di redazione

Lunedì prossimo parte la gestione del servizio Rsu affidata temporaneamente (fino alla fine di aprile) dalla Giunta Comunale alla Sangalli Giancarlo & c. S.r.l. in attesa di espletamento del bando per l’individuazione di un nuovo gestore tramite gara europea.
Ecco le principali novità per gli utenti che verranno adeguatamente informati con appositi volantini illustrativi:
Innanzitutto la raccolta differenziata ‘porta a porta’ nel centro storico si arricchisce di una terza giornata per il ritiro della frazione secca e della possibilità di inserire le lattine tra la plastica, così come i cartoni insieme ai contenitori in tetra pak tra la carta. Si allunga l’orario di esposizione dei rifiuti, che potranno continuare ad essere assemblati all’interno dei contenitori di colore bianco, giallo, verde e marrone già a disposizione degli utenti: dalle ore 22.00 del giorno antecedente la raccolta alle ore 06.00. Per la raccolta dei rifiuti ingombranti a domicilio e per le segnalazioni è disponibile il numero verde 800 440 797 dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 15.00.
Vediamo le dettaglio il programma dei conferimenti nell’arco della settimana:
– LUNEDì si ritira l’UMIDO ossia scarti di cucina sia animali che vegetali, avanzi di cibo, alimenti avariati, gusci d’uovo, fondi di caffè
– MARTEDì si ritira il SECCO ossia tutto ciò che non si può differenziare (pannolini, piatti e bicchieri usa e getta, etc)
– MERCOLEDì si ritira di nuovo l’UMIDO e PLASTICA (bottiglie di plastica, flaconi per detersivi, vaschette usa e getta) insieme alle LATTINE
– GIOVEDì si ritira la CARTA e il CARTONE (libri, cataloghi, quaderni, riviste, giornali, contenitori in tetra pak), e il VETRO
– VENERDì si ritira il SECCO
– SABATO si ritira l’UMIDO
– DOMENICA, si ritira il SECCO
Nei pressi delle due farmacie, inoltre, saranno collocati due contenitori per le medicine scadute e si sta definendo il posto per effettuare la raccolta delle pile usate. Nel capitolato d’appalto con la Sangalli è prevista la pulizia di strade fuori del centro storico finora non raggiunte dal servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti e lo spezzamento nella giornata di domenica.