Ricercato in tutta Europa per violenza sessuale, arrestato a Isernia

23 gennaio 2010 0 Di redazione

Ricercato in tutta Europa arrestato ad Isernia dove si preparava a compiere malfatti insieme ad altri connazionali. Il gruppo di rumeni , diviso in due squadre, è stato individuato e fermato dai carabinieri della compagnia di Isernia. Due erano a bordo di autovettura e due a piedi.
Quando i militi hanno fermato l’autovettura ed hanno perquisito gli occupanti, li hanno trovati in possesso di un pugnale di grosse dimensioni ed uno sfollagente. Gli altri due, a piedi, sono stati bloccati nei pressi della ferrovia vicino alla stazione e subito fermati per i necessari accertamenti.
I controlli seguiti hanno permesso di identificare uno dei quattro, un 29enne nato in Romania e domiciliato a Napoli, quale ricercato in campo internazionale perché destinatario di mandato di arresto europeo per una condanna confermata dall’Alta Corte di Cassazione Romena a dieci anni di reclusione per violenza sessuale.
Il gruppo era stato attenzionato da tempo e seguito negli spostamenti in quanto sospettato per i furti avvenuti recentemente nelle case isolate ed esercizi commerciali del capoluogo.
L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Campobasso a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il conducente dell’autovettura, un 35enne, è stato segnalato per porto abusivo di armi ed insieme con gli altri due è stato sottoposto a foglio di via obbligatorio.