Ruba corrente per il suo ristorante, 63enne in manette

23 gennaio 2010 0 Di redazione

Rubava energia elettrica per il suo ristorante e per questo i carabinieri lo hanno scoperto e arrestato. Si tratta di M. P. 63 anni arrestto nella flagranza di reato di furto aggravato. Il 63enne ha sottratto energia elettrica, manomettendo il contatore installato presso il proprio ristorante, sito nel comprensorio cassinate. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato ristretto in regime di detenzione domiciliare. E’ il secondo caso di arresto per furto di energia elettrica in poche ore. Ad Esperia, venerdì, un altro uomo è stato accusato ed arrestato per lo stesso motivo.